Bilocali vicino al mare sotto i 120.000 euro: un affare immobiliare

  • 8 mesi ago
  • 0
Immobiliare 1 17 Bilocali vicino al mare sotto i 120.000 euro: un affare immobiliare


Possedere una casa vicino al mare è un sogno che accomuna moltissime persone e, spesso, si è soliti pensare che si tratti di un lusso per pochi. In realtà, nel mercato immobiliare odierno esistono numerose opportunità che consentono di portare a termine dei veri e propri affari, acquistando bilocali vicino al mare sotto i 120.000 euro. In questo modo, è possibile esaudire i propri desideri e godere delle meraviglie offerte dalle località marittime italiane, sfruttando al contempo opportunità fruttuose d’investimento.

Bilocali vicino al mare sotto i 120.000 euro: caratteristiche e vantaggi 

Oggigiorno, chi desidera godere delle bellezze di una località costiera senza spendere una fortuna, può puntare sull’acquisto di bilocali vicino al mare sotto i 120.000 euro. Seppur convenienti in termini economici, queste proprietà sono in grado di offrire numerosi comfort grazie alle loro caratteristiche. Si tratta, infatti, di immobili aventi due stanze principali (una camera da letto e un soggiorno con angolo cottura) disposte in modo tale da massimizzare l’utilizzo dello spazio e renderlo confortevole e pratico per gli inquilini. Tra i vantaggi offerti da questa tipologia di abitazione spiccano:

Vicinanza al mare e benessere psico-fisico

Uno degli aspetti positivi di questi bilocali sotto i 120.000 euro è la loro vicinanza al mare. Questi sono situati, infatti, in località costiere attraenti che garantiscono un accesso immediato alle spiagge e a tutta una serie di attività. Vivere a pochi passi dalle acque cristalline significa, infatti, condurre uno stile di vita più attivo, praticando sport o passeggiando lungo la costa per ammirare splendidi panorami. Ovviamente, non mancano i momenti di relax e riposo, utili a ridurre lo stress e a favorire un miglioramento sia della salute fisica che di quella mentale.

Presenza di terrazza o balcone 

Molti bilocali vicini al mare sotto i 120.000 euro offrono anche una terrazza o un balcone, che rappresentano un’aggiunta preziosa allo spazio abitativo. Questi ambienti all’aperto consentono di godere di un’area esterna privata, dove ci si può rilassare, prendere il sole o consumare pasti in compagnia. La vista sul mare o sulla campagna circostante aggiunge, poi, un tocco di bellezza e tranquillità, creando un ambiente ideale per trascorrere piacevoli momenti in famiglia o con gli amici.

Accesso a comfort e servizi 

Nonostante la dimensione compatta, i bilocali vicini al mare sotto i 120.000 euro assicurano una vasta gamma di comfort e servizi per favorire un soggiorno piacevole agli ospiti. Le proprietà sono generalmente dotate di:

  • aria condizionata per affrontare le calde giornate estive;
  • riscaldamento per le stagioni più fredde;
  • finestre insonorizzate per ridurre i rumori e garantire maggiore tranquillità e privacy.

Inoltre, la posizione strategica di queste abitazioni consente di raggiungere velocemente i servizi nelle vicinanze come negozi, ristoranti, bar e supermercati, offrendo comodità e praticità quotidiana.

Perché conviene investire, comprando casa al mare in località turistiche? 

Al giorno d’oggi, il mercato immobiliare italiano offre una miriade di opportunità per gli investitori, e una delle scelte più interessanti è rappresentata proprio dall’acquisto di bilocali vicino al mare sotto i 120.000 euro. Le ragioni per cui questa tipologia di investimento può rivelarsi estremamente vincente dal punto di vista finanziario sono molteplici. Vediamole meglio di seguito.

Popolarità e attrattività delle mete turistiche italiane

L’Italia è famosa in tutto il mondo per le sue bellezze culturali e naturali, tra le quali spiccano le incantevoli località costiere che attirano ogni anno milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo. Ovviamente, la popolarità di queste destinazioni favorisce una domanda costante di alloggi durante la stagione più calda e, in alcuni casi, anche in quella più fredda. Per questo motivo, è chiaro che acquistare un bilocale sotto i 120.000 euro in una località marittima italiana ben consolidata non può che offrire un ritorno economico stabile al proprietario attraverso l’affitto a breve termine, con il quale è possibile coprire le spese di gestione e ottenere al contempo un reddito aggiuntivo.

Crescita del valore immobiliare 

Come si sa, le località turistiche vicino al mare tendono ad avere una crescita costante del valore immobiliare nel corso del tempo. La combinazione di una domanda elevata e la scarsità di terreni edificabili nelle zone costiere contribuisce, infatti, all’apprezzamento del valore delle proprietà nel lungo periodo. Comprare un bilocale sotto i 120.000 euro in una destinazione turistica in crescita può, quindi, offrire l’opportunità di beneficiare di un aumento del valore dell’immobile nel corso degli anni.

Affitto a breve termine

Tra le principali fonti di reddito per i proprietari di bilocali vicino al mare nelle località turistiche italiane vi è anche l’affitto a breve termine. Questa opzione permette di locare la proprietà per brevi periodi (mesi, settimane o weekend) ottenendo un ritorno economico significativo. Inoltre, il fatto che le tariffe di affitto a breve termine nelle destinazioni marittime siano spesso più elevate rispetto a quelle delle destinazioni non costiere, consente di massimizzare il rendimento dell’investimento.

Possibilità di utilizzo personale 

Nel caso in cui si decidesse di non destinare il bilocale alla locazione, questo potrebbe essere impiegato per uso personale. Poter trascorrere del tempo nella propria casa al mare durante le vacanze o i fine settimana è un grande vantaggio. In questo modo è, infatti, possibile combinare l’aspetto finanziario dell’investimento con il piacere personale di possedere una seconda casa in un luogo attraente e rilassante.

Diversificazione del portafoglio di investimenti 

Oggigiorno, l’acquisto di un bilocale in una località turistica italiana vicino al mare rappresenta una forma didiversificazione del portafoglio di investimenti. Investire in immobili offre, infatti, una protezione contro la volatilità dei mercati finanziari e può essere una fonte di reddito stabile nel lungo termine. Questo significa che un bilocale, oltre a costituire un’opzione accessibile per entrare nel mercato immobiliare, può essere inteso anche come un bene tangibile, in grado di mantenere il proprio valore nel corso degli anni.

Scegli il tuo bilocale vicino al mare nella tua provincia



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!