Come lavare la coperta elettrica in modo sicuro?

  • 1 mese ago
  • 0
Immobiliare istockphoto 1433779520 Come lavare la coperta elettrica in modo sicuro?


Lavare la coperta elettrica o termica è importante per mantenerla pulita e igienica, rimuovendo polvere, sporco ed eventuali macchie. Questo contribuisce a prolungare la vita della coperta e a garantire un sonno confortevole e salutare. Tuttavia, è fondamentale prestare attenzione al metodo di lavaggio più corretto e sicuro, seguire attentamente le istruzioni del produttore e prendere le precauzioni necessarie per evitare danni ai componenti elettrici durante il lavaggio.

Come lavare una coperta elettrica a mano?

Prima di iniziare qualsiasi operazione di pulizia, bisogna assicurarsi che la coperta elettrica sia completamente scollegata dalla presa di corrente. Questo è fondamentale per evitare rischi di scosse elettriche o danni al cavo.

Il primo passo per lavare una coperta elettrica è leggere attentamente le istruzioni fornite dal produttore. Queste istruzioni possono variare a seconda del modello e del materiale della coperta. Se possibile, rimuovere il cavo di alimentazione dalla coperta elettrica. Alcuni modelli consentono di staccare completamente il cavo per una pulizia più sicura.

Per lavare a mano riempire un grande catino con acqua calda e aggiungere un po’ di detersivo per capi delicati, quindi immergere la coperta elettrica nell’acqua saponata e massaggiarla per far penetrare il detergente. Evita l’eccesso di sapone per evitare che si formi schiuma nel risciacquo. Dopo circa 15 minuti di ammollo, lava nuovamente la coperta, focalizzandoti sulle macchie con una spazzola a setole morbide.

Cambiare l’acqua più volte durante il risciacquo è fondamentale per assicurarsi che la coperta sia completamente pulita e priva di residui di sapone. Per agevolare il processo di risciacquo, posiziona lo stendino dentro la vasca da bagno e utilizza il soffione della doccia. Per i modelli più vecchi senza presa di sicurezza, puliscila con un panno umido, evitando di bagnare il cavo d’alimentazione.

Dopo il lavaggio, asciuga la coperta elettrica completamente. Evita di usare l’asciugatrice, a meno che non sia espressamente indicato dal produttore. È preferibile stendere la coperta all’aria aperta o asciugarla su un piano orizzontale. Una volta che la coperta è completamente asciutta, riponila in modo appropriato.

Prima di utilizzare nuovamente la coperta elettrica, è importante controllare attentamente che non ci siano danni al cavo o al tessuto. Tutti i componenti devono risultare in buone condizioni e non presentare segni di usura o danneggiamenti, specialmente dopo il lavaggio.

Quando si può lavare una coperta elettrica in lavatrice?

La lavatrice permette di risparmiare tempo e fatica nel processo di lavaggio ma le coperte elettriche possono essere lavate in lavatrice solo se le istruzioni del produttore lo consentono esplicitamente e se la coperta è progettata per essere lavata in questo modo. 

Nelle coperte elettriche progettate per il lavaggio in lavatrice il cavo elettrico può essere rimosso facilmente o è integrato in modo sicuro nella coperta per evitare danni durante il lavaggio. Considera alcune precauzioni da seguire:

  • Utilizza un ciclo delicato e imposta la temperatura dell’acqua secondo le indicazioni del produttore.
  • Usa un detersivo delicato ed evita l’impiego di ammorbidenti o candeggina.
  • Assicurati che la coperta sia completamente asciutta prima di ricollegare il cavo elettrico e di utilizzarla di nuovo.
  • Se possibile, stendi la coperta all’aria aperta o su una superficie piana per asciugarla invece di metterla in asciugatrice.



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!