Dove vivere in montagna in Valle d'Aosta? I migliori 6 paesi

  • 1 mese ago
  • 0
Immobiliare antagnod vda Dove vivere in montagna in Valle d'Aosta? I migliori 6 paesi


La Valle d’Aosta, incastonata tra le vette più alte d’Europa, offre paesaggi mozzafiato e un’atmosfera di serenità che attira chi desidera una quotidianità lontana dal caos cittadino. La regione, infatti, vanta una qualità della vita molto alta, che si riflette in aria pura, cittadine ordinate e dotate di servizi essenziali. Se stessi pensando di lasciare la città per un luogo calmo, ecco dove vivere in montagna in Valle d’Aosta.

Gignod

Gignod è un piccolo comune situato nel cuore delle Alpi a pochi chilometri dalla città di Aosta. Vivere a Gignod significa poter scegliere fra le numerose frazioni adatte a ogni esigenza. Questo borgo offre una qualità della vita elevata, grazie alla sua posizione strategica che permette di godere della tranquillità montana senza rinunciare ai servizi essenziali.

Il comune è ben collegato con i principali centri della Valle d’Aosta tramite una rete di autobus ma, soprattutto, è una località di passaggio per i viaggiatori diretti al traforo del Gran San Bernardo: in circa 2 ore potrai arrivare a Losanna o Ginevra. Grazie alla vicinanza al capoluogo, non sarà difficile raggiungere scuole, negozi di alimentari, farmacie e strutture sanitarie.

Courmayeur

Courmayeur non ha bisogno di particolari presentazioni e rappresenta una delle mete più ambite per chi desidera dove vivere in montagna in Valle d’Aosta. Questo comune è sinonimo di sport invernali ed eleganza, offrendo un’esperienza di vita di alto livello in un contesto naturale unico. La sua posizione privilegiata la rende facilmente accessibile sia dall’Italia che dalla Francia, grazie al Traforo del Monte Bianco e all’autostrada A5.

Il centro di Courmayeur è spesso vivo sia d’estate che d’inverno grazie agli impianti di risalita e le piste da sci, o ai percorsi di trekking che partono dal paese. Tuttavia, non si tratta unicamente di una località turistica, ma anche una località in cui vivere. Ci sono infatti scuole, negozi, supermercati e servizi al cittadino.

Saint Vincent

Saint Vincent è un paese che si trova in una posizione centrale della regione: raggiungere Aosta o le prime città piemontesi come Ivrea, richiederà un breve spostamento lungo l’autostrada. Il borgo è noto per la presenza del Casinò de la Vallée e delle Terme di Saint Vincent, attrattive turistiche molto interessanti. Dal punto di vista del lavoro, infatti, in questa zona il settore dell’ospitalità è molto sviluppato.

I servizi offerti a Saint Vincent e nella vicina Chatillon includono scuole, negozi, strutture sanitarie e sportive sono facilmente accessibili. Il paese è noto per il suo clima mite e per il suo corso principale, luogo di aggregazione durante la stagione estiva. Il mercato immobiliare a Saint Vincent, infine, offre diverse opportunità sia per l’acquisto che per l’affitto.

Ayas

Il territorio di Ayas include alcune delle località montane più note della regione, fra cui Champoluc e Antagnod, da dove partono ottimi impianti di risalita. Tuttavia, non ogni frazione del comune è turistica, ed esistono anche alcuni angoli dove poter godere di pace e assoluto silenzio. Se sei in dubbio sui mezzi di trasporto, inoltre, Ayas è collegata tutto l’anno con strade locali e linee bus.

Ayas, poi, offre numerose possibilità di escursioni estive, percorsi di mountain bike e passeggiate tra i boschi. Tra le attrazioni principali si annovera il Lago Blu, un gioiello naturale incastonato tra le montagne. Se stai considerando di prendere la residenza in Valle d’Aosta, quindi, questo è il luogo ideale per trasferirti.

Fénis

A Fénis si trova uno dei castelli più belli e meglio conservati della regione. Il paese è situato fra la Dora Baltea e il Torrente Clavalitè. Molto apprezzata, poi, la vicinanza all’autostrada e al capoluogo, nonché alle località della valle che si erge alle sue spalle.

Parlando, invece, di abitazioni, le proposte vanno dalle case tradizionali in pietra a soluzioni più moderne. L’ideale sia per una seconda casa che per una residenza stabile dove vivere durante tutto l’anno. Non a caso qui c’è vitalità d’estate e non solo, con molti eventi interessanti che si tengono nei dintorni.

Valtournenche

Come ogni regione montana, sono diverse le valli fra cui scegliere la propria nuova casa: la Valtournenche è probabilmente la soluzione ideale per molti. Il comune è noto per la bellissima località di Breuil-Cervinia, da cui è possibile arrivare sci ai piedi alla cittadina svizzera di Zermatt. Rimanendo al di qua del confine troverai piccoli torrenti, laghi alpini e rifugi con panorami da favola.

Se, invece, stessi pensando alla vita di tutti i giorni, una linea autobus percorre tutta la valle, alla quale si aggiungo servizi stagionali pensati a scopo turistico. Nel capoluogo, poi, c’è una scuola elementare, alcuni piccoli negozi, una farmacia e un ufficio postale.



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!