Istat, cala la produzione nelle costruzioni

  • 4 settimane ago
  • 0
Immobiliare immagine 1 Istat, cala la produzione nelle costruzioni


A febbraio 2024 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni diminuisce del 3,9% rispetto a gennaio. Secondo Istat, nella media del trimestre dicembre 2023 – febbraio 2024 la produzione nelle costruzioni aumenta del 3,6% nel confronto con il trimestre precedente.

Su base tendenziale, l’indice grezzo registra un incremento del 10,2%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario cresce del 5,9% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 21 contro i 20 di febbraio 2023).

Nella media dei primi due mesi del 2024, l’indice grezzo aumenta del 13,6%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario cresce del 9,4%.

“A febbraio 2024, – è il commento di Istat, – l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra una flessione rispetto al mese precedente, dopo quattro incrementi consecutivi. Nonostante ciò, i livelli produttivi rimangono elevati e nella media degli ultimi tre mesi la crescita resta robusta. Anche nella serie corretta per gli effetti di calendario la crescita tendenziale rimane sostenuta, seppure in deciso rallentamento rispetto ai periodi precedenti”.



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!