Torre Velasca a Milano, dopo la riqualificazione al via la commercializzazione dei 72 appartamenti

  • 1 anno ago
  • 0
Immobiliare torre velasca birdview Torre Velasca a Milano, dopo la riqualificazione al via la commercializzazione dei 72 appartamenti


A conclusione del progetto di riqualificazione di Torre Velasca sviluppato dal gestore immobiliare Hines, gli appartamenti dello storico immobile milanese saranno gestiti da Sircle Collection, un gruppo internazionale specializzato nel settore dell’hôtellerie basato ad Amsterdam. Sircle Collection curerà in particolare la gestione dei 72 appartamenti ripristinati, dal 19° al 24° piano, di metrature comprese tra gli 80 e i 130 metri quadri. A pochi mesi dall’avvio della commercializzazione, già locati oltre il 50% degli spazi di Torre Velasca.

Appartamenti in vendita a Torre Velasca, Milano

Dopo la riqualificazione avviata nel 2020, Torre Velasca conferma nuovamente, dopo più di 60 anni dalla realizzazione, il suo straordinario fascino. Sircle Collection offrirà un servizio inedito di raffinati serviced-apartments, ovvero soluzioni completamente arredate e pronte per essere vissute con formule di affitto di breve e medio termine, su una superficie complessiva di circa 10.000 metri quadrati, suddivisa su 11 piani dell’iconica Torre.

I 72 appartamenti ricalcano fedelmente le originarie planimetrie realizzate dallo studio BBPR, che svettano nella parte aggettante e contraddistinta dalle celebri “bretelle”. Gli appartamenti dal 19esimo al 24esimo piano sono di diverse metrature, dagli 80 ai 130 metri quadrati, tutti impreziositi da logge con la caratteristica pavimentazione in piastrelle rettangolari blu o verdi, e consentiranno di apprezzare in maniera ineccepibile alcuni dei simboli della città come il Duomo, il Castello Sforzesco, Porta Nuova, Citylife e lo Stadio San Siro. Il 25esimo e 26esimo piano saranno invece destinati a sei duplex dai 180 ai 280 metri quadrati ciascuno, incorniciati da un ampio terrazzo, con affaccio sulle vie storiche del centro milanese.

Torre Velasca, la facciata e il club The Cover

Tutti gli appartamenti dalle tinte pastello, finemente arredati con mobili vintage, trasmetteranno una sensazione retrò immersa in una vista inedita sullo skyline meneghino.  Come lo è stato per le facciate, anche il progetto di rigenerazione degli interni, infatti, è volto a mantenere un delicato equilibrio tra il recupero e il mantenimento di elementi iconici disegnati dallo studio BBPR e l’integrazione di finiture, impianti e tecnologia di ultima generazione, in linea con i più elevati standard di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, con l’obiettivo di ottenere la certificazione internazionale LEED.

Inoltre, Sircle svilupperà al 17esimo piano il proprio members club “The Cover”, concepito come uno spazio panoramico e multifunzionale per occasioni di business, relax e networking, che andrà ad integrare i servizi dedicati al benessere della spa di oltre 1.000 metri quadrati al piano interrato e un coffee-bar aperto al pubblico al piano terra.



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!