Un progetto residenziale in crowdfunding pronto a partire a Firenze

  • 1 anno ago
  • 0
Immobiliare 1 15 Un progetto residenziale in crowdfunding pronto a partire a Firenze


Sono stati raccolti oltre 2,5 milioni di euro per il progetto residenziale di Firenze via Chiusi lanciato da Yeldo Crowd tramite lo strumento di equity preferenziale e rendimento atteso del 18,6% in 18 mesi. La campagna ha raggiunto un overfunding del 127% rispetto all’obiettivo e ha visto forte partecipazione di investitori istituzionali e professionali insieme ai retail (49% del capitale sottoscritto da professionali e ticket medio 36.000 euro). Ecco come sarà strutturato il nuovo progetto fiorentino.

Il progetto immobiliare, situato a Firenze in Via Chiusi, prevede la ristrutturazione di un immobile residenziale situato in un quartiere in forte espansione, ben collegato con il centro storico e ricco di aree verdi.

I fondi raccolti tramite Yeldo Crowd si affiancheranno al finanziamento bancario già erogato da un primario istituto italiano e serviranno a finanziare il completamento della ristrutturazione dell’immobile guidata dal AD Casa, gruppo specializzato in sviluppi immobiliari nell’area fiorentina con oltre 40 progetti immobiliari realizzati dal 2010 ad oggi e con all’attivo cantieri per un valore di oltre 170 milioni di euro.

 “Il successo della campagna di lancio di Yeldo Crowd ha dimostrato che è possibile creare dei prodotti di investimento accessibili all’investitore retail con ticket di 10,000 euro, ma che abbiano delle caratteristiche di rischio e rendimento molto attrattive anche per gli investitori professionali ed istituzionali – spiega Antonio Borgonovo, CEO del Gruppo Yeldo – Questa è l’innovazione che vogliamo portare con Yeldo: permettere a tutti di investire nell’immobiliare come gli istituzionali, tramite la tecnologia”.

Yeldo Crowd si prepara a lanciare nelle prossime settimane campagne dedicate al finanziamento di nuove operazioni a Milano e Monza, che continueranno a far leva sulla filosofia d’investimento del Gruppo: meccanismi di protezione del capitale e rendimenti attesi a doppia cifra.



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!