Vivere a San Salvario: un quartiere di Torino vivace e centrale

  • 6 mesi ago
  • 0
Immobiliare 1280px torino vista ponte isabella castello del valentino e mole antonelliana Vivere a San Salvario: un quartiere di Torino vivace e centrale


San Salvario è un quartiere emblematico di Torino, noto per il suo spirito vibrante, le aree verdi e la ricca offerta culturale e gastronomica. Senza considerare, poi, che si trova nei pressi del centro. Se stai considerando di trasferirti o semplicemente desideri scoprire di più su questo angolo della città, scopri tutto quello che c’è da sapere sul vivere a San Salvario.

Dove si trova il quartiere San Salvario

Il quartiere è grossomodo compreso fra la stazione Porta Nuova e il Parco del Valentino, sulla sponda del Po. La posizione è quindi ideale: molte zone centrali possono essere raggiunte anche a piedi, così come alcuni quartieri residenziali dei dintorni. Basti pensare che, sorpassando Corso Vittorio Emanuele, Piazza San Carlo è poco distante.

La zona è ben servita dai trasporti pubblici in quanto è attraversata dalla linea della metropolitana. Le fermate di riferimento sono Marconi e Nizza. Non mancano numerose fermate di autobus e tram che garantiscono un facile accesso al resto della città. La vicinanza alla stazione di Porta Nuova, infine, permette di spostarsi facilmente verso i comuni limitrofi o altre città italiane.

Cosa fare e cosa vedere a San Salvario

Sono diverse le cose da scoprire su questo lato del Po. Il luogo più famoso è forse il Parco del Valentino, a cui bisogna dedicare un po’ di tempo. Oltre agli spazi verdi, nel parco troverai il famoso Borgo Medievale, riprodotto perfettamente nell’Ottocento, l’Orto Botanico e il Castello del Valentino, di stile secentesco.

Dal punto di vista museale, non perdere il Museo di Anatomia Umana. Poco distante c’è anche il Museo di Antropologia Criminale e alcune architetture liberty molto sfiziose da scoprire.

Com’è il quartiere San Salvario? La qualità della vita

Considerato uno dei quartieri più vivaci di Torino, San Salvario si distingue per la sua dinamicità culturale e sociale, tanto da essere riconosciuto come uno fra i migliori luoghi in cui vivere a Torino. La zona è un mix di culture e tradizioni, un fattore che si riflette anche nella varietà di ristoranti, caffè e negozi internazionali che punteggiano le sue strade. L’atmosfera cosmopolita attira tanto giovani professionisti quanto famiglie.

La vicinanza al Parco del Valentino e al fiume Po rende San Salvario un’area particolarmente attraente per chi non può far a meno di spazi verdi. Inoltre, la presenza di luoghi in cui coltivare arte e passioni, come teatri e gallerie, può dare gli stimoli necessari per una vita attiva. Infine, non mancano i servizi essenziali, come scuole, supermercati e strutture sanitarie.

Vivere a San Salvario: pro e contro

Si può quindi dire che trasferirsi in questa parte della città offre un’esperienza unica. Tra i vantaggi:

  • Indiscutibile la posizione strategica: San Salvario è ben collegata al resto della città tramite la rete di trasporto pubblico e si trova a pochi passi dal centro storico.
  • Non mancano servizi come ristoranti, scuole, farmacie e palestre.
  • La zona è rinomata per la sua vivacità artistica e culturale, con gallerie d’arte, teatri e locali che offrono intrattenimento a qualsiasi ora del giorno e della notte.
  • Gli spazi verdi e i musei aumentano sicuramente la vivibilità della zona.

Tuttavia, come ogni area urbana, vivere a San Salvario presenta anche delle sfide da affrontare.

  • La vivacità del quartiere può tradursi in un maggior livello di rumore, specialmente durante le ore serali, l’ora dell’aperitivo e nei fine settimana.
  • Se hai un veicolo privato, muoversi in auto o trovare parcheggio potrebbe essere difficile.
  • Inoltre, il costo degli affitti potrebbe essere più elevato rispetto ad altre zone periferiche di Torino, a causa della popolarità e della centralità del quartiere.

Case in vendita e in affitto a San Salvario

Il quartiere San Salvario vanta diverse opportunità immobiliare e tanti servizi. I prezzi medi delle case in vendita in zona Centro-Crocetta erano – a dicembre 2023 – di 2977 euro/m2, mentre l’affitto si è attestato sui 13,3 euro/m2. Se stessi cercando casa o una sistemazione transitoria in questa zona, consulta i seguenti link:

Non ti resta che scoprire gli ultimi annunci immobiliari nel quartiere e trovare l’immobile o l’appartamento che fa al caso tuo. 



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!