Vivere ad Aymavilles: quartieri, costi, pro e contro

  • 7 mesi ago
  • 0
Immobiliare castellodiaymavillesjuly312023 08 Vivere ad Aymavilles: quartieri, costi, pro e contro


Con la sua posizione privilegiata ai piedi delle Alpi, e a pochi chilometri da Aosta, Aymavilles è un luogo ideale per trasferirsi. La natura incontaminata e l’alta qualità della vita renderanno la tua quotidianità più piacevole. Ma non è solo la natura a nobilitare questo paese: non mancano infatti tutti i servizi di cui potresti aver bisogno. Scopri, dunque, com’è vivere ad Aymavilles.

Migliori quartieri dove vivere ad Aymavilles

Anche se Aymavilles potrà sembrarti di dimensioni ridotte, ci sono molte zone e frazioni in cui pensare di cercare casa. Individuare da subito quella che fa al caso tuo ti permetterà di restringere il campo nella ricerca di case in vendita o in affitto. Considera ad esempio:

  • Centro: questo quartiere, capoluogo del comune, si trova a pochi passi dalla Dora, è attraversato dalla strada principale, ha diverse fermate del bus pubblico, negozi e strutture sportive.
  • Micheley: a est del centro si trova la frazione che ospita anche il celebre castello della città, un monumento simbolo di questo luogo.
  • Avvicinandosi un po’ di più alla città principale della regione troverai Pompiod, frazione conosciuta per essere molto tranquilla, ben collegata e vicina ai principali servizi della zona.

Quanto costa vivere ad Aymavilles

Conoscere indicativamente il costo della vita ad Aymavilles è un aspetto fondamentale se stai considerando di trasferirti in questa affascinante località valdostana.

Per quanto riguarda l’alloggio, i prezzi possono variare a seconda della posizione e delle dimensioni della proprietà. Ad esempio, una casa in condominio nel centro del paese potrebbe costare di più rispetto a una casa indipendente situata in una zona più periferica. Tuttavia, in generale, i costi per l’alloggio ad Aymavilles sono accessibili rispetto alla media regionale che, a ottobre 2023, si è attestata a 2579 euro/m2 per la vendita e 20,6 euro/m2 per l’affitto.

Anche le attività ricreative possono rappresentare una parte significativa del budget. Aymavilles offre una vasta gamma di attività all’aperto, come l’escursionismo, lo sci e l’arrampicata, che possono comportare costi per l’attrezzatura e i biglietti. Tuttavia, ci sono anche molte attività gratuite o a basso costo, come la visita ai siti storici o il trekking lungo i sentieri.

Per concludere, potrebbe interessarti anche la situazione in merito ai trasporti. Un veicolo privato ti permette di muoverti liberamente tra i paesi della Valle, ma potrebbe pesare un po’ di più sul bilancio mensile. In alternativa puoi usufruire dei mezzi pubblici. Il bus per Aosta costa infatti 1,40 euro, con la possibilità di fare abbonamenti mensili.

Vivere ad Aymavilles: pro e contro

Prima di trasferirti, potrebbe esserti utile valutare i vantaggi e gli svantaggi di questo comune alpino, in modo da poter scegliere in maniera consapevole e serena. Tra i punti a favore:

  • Posizione: Aymavilles è situata in un luogo ideale per gli amanti della natura. Troverai sentieri rinomati, come il cosiddetto “sentiero delle farfalle”. Ma è anche a pochi chilometri da Aosta, circostanza che favorisce gli spostamenti per lavoro o studio.
  • Cultura: i monumenti storici della zona arricchiscono il panorama e richiamano visitatori e turisti.
  • Costo della vita: il costo della vita è in genere più basso rispetto ad altre località della Valle d’Aosta.

D’altra parte, ci sono anche alcuni svantaggi da considerare quando si pensa di trasferirsi ad Aymavilles.

  • Clima: specialmente nelle frazioni più alte, il clima d’inverno potrebbe essere particolarmente freddo.
  • Trasporti: un veicolo privato è necessario per fare spostamenti più lunghi o verso paesi più isolati.

Perchè Aymavilles è famosa?

Aymavilles è famosa per una serie di motivi che la rendono una destinazione unica da visitare e da vivere. Uno degli aspetti più notevoli è senza dubbio la sua ricca storia. Il paese ospita infatti numerosi siti storici, tra cui il noto Castello di Aymavilles, un’imponente struttura risalente al XIII secolo che domina le zone circostanti. Da non perdere anche il Pont d’Aël, un’antica costruzione romana e il villaggio di Ozein, con vista stupenda sul Monte Bianco.

La località è anche un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e dello sci. Le celebri piste di Cogne sono solo a 20 chilometri. Infine, Aymavilles è famosa anche per la sua eccellente produzione vinicola. La zona è infatti rinomata per la coltivazione di uve di alta qualità, utilizzate per produrre alcuni dei migliori vini della Valle d’Aosta, come il Torrette. Una visita alle cantine locali è un’esperienza che non dovresti perdere, per scoprire i sapori autentici di questa terra.



Fonte Idealista.it

Unisciti alla discussione

Confronta Strutture

Confronta
error: Il contenuto è protetto !!